Formati di promozione del Fondo culturale Sud

Il Fondo culturale Sud lavora attualmente con due formati di promozione: selezioni permanenti e bandi di concorso aperti.

Ongoing Grant programme

Per le selezioni permanenti, a seconda dell’ammontare dell’importo, è possibile inoltrare una richiesta tutto l’anno (al più tardi quattro settimane prima dell’inizio del progetto) o quattro volte l’anno (v. scadenze per consegna). Di norma l’ammontare del contributo si basa sulle spese di viaggio, di trasporto e di alloggio del progetto del settore: musica, teatro/danza, letteratura, cinema e arti visive. Vengono finanziate residenze, traduzioni letterarie, esibizioni dal vivo, esposizioni, proiezioni di film ecc. I progetti devono essere necessariamente presentati insieme a un partner o a una location in Svizzera.

Details

Bandi di concorso aperti

I bandi di concorso aperti forniscono degli spunti. Si svolgono entro un determinato periodo di tempo e hanno un obiettivo specifico relativo a gruppo target, regione, settore, tema, output. I criteri e i punti chiave di un bando di concorso aperto vengono descritti e concretizzati nel rispettivo testo del bando di concorso. Per ogni bando di concorso aperto viene nominata una giuria ad hoc formata da collaboratori/collaboratrici di artlink e da esperti nazionali e internazionali esterni.
Attualmente il Fondo culturale Sud lavora con tre diversi modelli di bando di concorso:

New Stage sostiene persone singole, collettivi e organizzazioni del settore arte e cultura che sperimentano idee e soluzioni innovative per sviluppare un lavoro, presentarlo o portarlo in tournée in spazi alternativi, al di là di black box e white cube.

attualmente non ci sono bandi di concorso aperti.

Bandi di concorso precedenti:

  • New Stage/airtime

Travel Network invita cinque organizzatori di eventi culturali provenienti dall’Africa, Asia, Sud America e Paesi dell’Europa orientale non appartenenti all’UE a un research trip guidato di più giorni in Svizzera. Il viaggio punta a promuovere lo scambio tra gli ospiti internazionali e la scena culturale locale. Offre la possibilità di discutere di cooperazioni future al di là di discipline, Paesi e continenti. Travel Network viene realizzato in collaborazione con Pro Helvetia, divisione Affari internazionali.

attualmente non ci sono bandi di concorso aperti.

Response sostiene singoli artisti e collettivi artistici provenienti dall’Africa, Asia, Sud America e Paesi dell’Europa orientale non facenti parte dell’UE, nel rispondere, con la loro arte, o porsi rispetto a temi o eventi politici, sociali, economici o culturali di attualità, a livello locale o globale.

attualmente non ci sono bandi di concorso aperti.

Bandi di concorso precedenti:

  • Call for entries – Grant 100 ARTISTS

Che cos’è il Fondo culturale Sud?

Il Fondo culturale Sud viene finanziato dalla Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) e amministrato da artlink. Il Fondo culturale Sud sostiene, con garanzie di deficit e contributi per progetti, produzioni ed eventi con artisti provenienti dall’Africa, Asia, Sud America ed Europa orientale (Paesi non UE). L’obiettivo di questa attività di promozione è facilitare, agli operatori culturali del Sud e dell’Est del mondo, in particolare di Paesi partner della cooperazione allo sviluppo svizzera, l’accesso al mercato culturale locale e a network di professionisti.

Il Fondo culturale Sud lavora con due formati di promozione: 1) bandi di concorso e 2) selezioni permanenti.

Il Südkulturfonds (SKF) sostiene artist* provenienti da alcuni specifici paesi e regioni. Si tratta di nazioni o regioni nei quali sono attivi programmi di cooperazione allo sviluppo svizzero. Ma non solo: SKF supporta progetti da artist* che provengono da stati e aree geografiche che hanno i requisiti per accedere agli aiuti allo sviluppo secondo la OECD, l'Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico. Abbiamo compilato un elenco di questi paesi e regioni, che puoi consultare nella lista dei paesi Südkulturfonds.

Prima di inoltrare una richiesta, verifica se il «tuo» Paese compare nella lista. Il Fondo culturale Sud privilegia richieste provenienti da Paesi in cui la Svizzera, dunque la DSC, è attiva. Questi Paesi sono contrassegnati in giallo nell'elenco. Inoltre vengono priorizzati gli artisti che hanno la loro residenza principale in uno dei Paesi elencati.

Sono esclusi dal Fondo culturale Sud i progetti che vengono sostenuti da altri dipartimenti federali (ad es. Pro Helvetia) se il finanziamento riguarda le medesime sezioni del progetto.

artlink amministra, su incarico della Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC), il Fondo culturale Sud.

Login

Effettua qui il login con i tuoi dati di accesso

Vai a "Domande frequenti"

Nuovo utente

Non possiedi ancora un account? Registrati qui. È semplicissimo.

Registrazione / nuovo utente